Mozambico – Sviluppo rurale

Titolo progetto:

Sviluppo rurale nella comunità di Mafuiane con riabilitazione del sistema di irrigazione a risparmio energetico e produttività idrica e con produzione agricola ecosostenibile degli orti familiari

Luogo: Mafuiane, Provincia di Maputo, Distretto di Namaacha, Mozambico

Partner locale: Associazione dei Regantes di Mafuiane

Altri partner: 

  • Servizio Distrettual delle Attività Economiche di Namaacha (SDAE);
  • Istituto di Investigazione Agraria del Mozambico (IIAM) del Ministero dell’Agricoltura e Sicurezza Alimentare (MASA);
  • Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università del Sacro Cuore di Roma;
  • Associazione Ramo Mondialità Parrocchia San Frumenzio onlus;
  • IDRAN Ingegneria e Tecnologia S.r.l.

Contesto territoriale: 

Il Mozambico sta affrontando un periodo di innalzamento delle temperature causata da “El Niño”, e che sta causando, da circa due anni, la quasi totale assenza di precipitazioni nel sud del Mozambico e fenomeni alluvionali nel nord del Paese. Questo fenomeno sta creando pesanti difficoltà in un contesto in cui l’agricoltura è l’attività principale e la prima fonte economica. 

Contesto settoriale: 

La siccità si è presentata così intensa nel periodo tra ottobre e dicembre 2015, tale da compromettere la semina e il raccolto. Nel periodo tra gennaio e marzo 2016, circa 170mila ettari di terreno sono andati perduti.

Nell’area di Mafuiane, è presente un vecchio e malfunzionante impianto di captazione e irrigazione agricola su circa 200 ettari, realizzato negli anni tra il 1992 e il 1994 dal Ministero degli Esteri italiano. L’opera di presa è stata costruita sul fiume Umbeluzi, con un impianto di sollevamento costituito da cinque pompe (di cui soltanto una ancora in funzione grazie alla presenza dell’Associazione Regantes che ne ha la gestione) che potrebbe distribuire l’acqua irrigua ai campi della zona.

Obiettivo generale: Sviluppare una filiera agroalimentare nel Distretto di Namaacha integrata tra i comparti della produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti sul mercato locale di Maputo.

Obiettivo specifico: Realizzare un sistema di produzione agricola stabile ed ecosostenibile attraverso il riammodernamento efficiente del sistema elettromeccanico di irrigazione rurale ad alta produttività idrica che assicuri sicurezza alimentare per la popolazione locale nelle attuali condizioni di siccità climatica. 

Attività:

  • Programmazione con i partner locali e la comunità locale e informazione pubblica presso scuole, autorità locali e comunità territoriale
  • Riabilitaazione dell’impianto di sollevamento, ammodernandolo con elettropompe di nuova generazione a maggior rendimento energetico
  • Avvio di un modello-pilota di azienda agricola au 3 ettari di terreno in grado di ottenere prodotti finalizzati alla sicurezza alimentare (polo di sviluppo locale)

Ente co-finanziatore: AICS – Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, Donazioni private AUCI

Periodo/Durata: 36 mesi (2017-2018-2019)

Commenti chiusi