• Home
  • Il GIORNO DELLE “CESTAS”

Il GIORNO DELLE “CESTAS”

19 Gennaio 2016 @auci@ 0 Comments

Raccontando il Servizio Volontario Europeo a Madrid…

(Nella foto un gruppo di volontari insieme alla nostra volontaria Martina nei diversi giorni della consegna degli alimenti)

Il giorno in cui consegniamo i pacchi alimentari alle famiglie è chiamato “giorno delle Cestas”.

E’ sempre un po’ caotico, durante sei ore riempiamo le borse della spesa che ci portano le varie famiglie con pasta riso, altro cibo in scatola, frutta e verdura. In base al numero di componenti decidiamo le quantità e così continuiamo famiglia dopo famiglia fino alle quattro del pomeriggio. Sono pochi i momenti vuoti, già prima di aprire la mattina si forma la coda fuori e quando iniziamo corriamo freneticamente da uno scaffale all’altro con in mano pacchi di ogni genere alimentare.

Per quanto possa sembrare stancante, e un po’ lo è, alla fine è anche la giornata più divertente del mese. Altri volontari vengono ad aiutarci e così conosciamo nuove persone. Tra un pacco e l’altro riusciamo anche a scambiare qualche parola con i beneficiari, e così scopriamo che c’è chi conosce l’italiano perché ha fatto l’erasmus a Campobasso o ha viaggiato per l’Italia suonando in un gruppo, chi è stato accolto in Spagna dopo essere scappato dalla Siria, chi ti consiglia piatti tipici spagnoli da provare assolutamente. Alcuni ci presentano orgogliosi i loro figli, altri si sfogano un po’ se hanno avuto una settimana difficile. E così tra chiacchiere, sorrisi, pacchi di pasta e la musica in sottofondo la giornata vola via, lasciandoti stanca ma piena di soddisfazione.

Martina A.

leave a comment