Di notte si vede ancora di più. Il libro di Patrizia Politelli.

Patrizia Politelli, nell’ambito del Progetto di formazione patricinato da AUCI e ISTM nella RDCongo, si è recata nell’aprile-maggio 2009 a Kenge, dove ha tenuto un corso di formazione per “la valorizzazione delle donne”.

L’azione nasce dal contatto quotidiano con le donne indigene, molte vedove, dallo sperimentare insieme le gravi difficoltà con il coraggio e l’inventiva, dalla violenza dei militari sbandati, dall’opera di sminamento, dalla speranza costituita dalla foresta…
La forza di questo racconto-verità non è solo nel ricordo di un’esperienza diretta intensamente vissuta ma nella volontà di comunicarla con passione al lettore inconsapevole.

Vi segnaliamo Tornando da Kenge: un’intervista di Tiziana Bartolini a Patrizia Politelli.

DISPONIBILI IN SEDE O SU ORDINAZIONE PRESSO LE LIBRERIE LE COPIE DEL LIBRO.

“Terra secca” Laboratorio per bambini

Domenica 10 ottobre 2010, Ilaria Olimpico responsabile in AUCI delle attività in Italia dei progetti di cooperazione decentrata nel Comune di Roma terrà un laboratorio gratuito per bambini/e ispirato al libro di Francesco Gesualdi “Il mercante d’acqua”.

Di seguito un testo tratto dal libro fulcro del laboratorio.

Sergio, stanco di vedersi sempre con la bocca all’ingiù,
decide di partire senza meta,
lasciandosi tutto alle spalle: i vestiti firmati, la televisione, il frigo sempre pieno, il computer…

Dopo tante avventure arriva a Terra Secca,
dove riscopre la lentezza e la semplicità, i rapporti con le persone e con la Natura,
ma, durante un’estate, la siccità dura più del solito
e Melebù approfitta del bisogno di acqua degli abitanti per renderli schiavi…
“Pensi che Melebù ci darà l’acqua?” “Deve farlo!
L’acqua è una risorsa indispensabile alla vita, è l’elemento insostituibile della natura,
deve essere a disposizione di tutti!”

Per tutti i dettagli sull’evento vedi la locandina: Laboratorio “Il mercante d’acqua”

100 Artisti per Kimbau

Il progetto “100 ARTISTI PER KIMBAU” nasce dalla volontà di sensibilizzare la comunità mostrando l’importanza delle associazioni impegnate nel volontariato e nella cooperazione internazionale, inoltre si pone come atto concreto l’obiettivo di aiutare Chiara Castellani e Kimbau raccogliendo dei fondi per ripristinare la centrale idroelettrica che da tempo ha cessato di funzionare non portando ne acqua ne luce all’ospedale.

100 ARTISTI PER KIMBAU prevede la realizzazione di una serata di beneficenza all’interno del teatro Vittoria di Roma, dove si svolgeranno incontri, spettacoli, un esposizione pittorica e proiezioni video.

Il progetto, grazie al finanziamento di LAZIODIUSU, propone uno stimolo socio-culturale che veda come protagonisti l’opera di Chiara Castellani e giovani artisti che, utilizzando i propri mezzi, indirizzeranno l’attenzione su questa tematica.

Verranno coinvolti gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Roma, del Conservatorio di Santa Cecilia e gli attori dell‘Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, che contribuiranno ad animare la serata con una mostra collettiva, una serie di interventi teatrali e uno spettacolo musicale conclusivo.

Convegno: Salute Globale e Aiuti allo sviluppo. Diritti, ideologie, inganni.

Lunedì 2 Marzo 2009 – ore 15.00 – 17.00

Aula 616, 6° Piano Policlinico Gemelli, L.go A. Gemelli, 8 Roma

Presentazione del 3° Rapporto dell’Osservatorio Italiano sulla Salute Globale: “Salute globale e aiuti allo sviluppo. Diritti, ideologie, inganni”

Programma:
ore 15.00 Prof. Pasquale De Sole – Saluti ed Introduzione
ore 15.15 Dr. Enrico Materia, L’Osservatorio Italiano sulla Salute Globale e gli Aiuti allo Sviluppo
ore 15.40 Dr.ssa Nicoletta Dentico, Le Politiche di Salute nel Mondo Globalizzato
ore 16.20 Prof. Walter Ricciardi, La Formazione Universitaria e la Salute Globale

ore 16.40 Dibattito e conclusioni