L’educazione è il pane dell’anima [G. Mazzini]

  Sono passati sei mesi da quando sono arrivata a Karungu per la prima volta. Sei mesi in cui ho vissuto sulla mie pelle le esperienze più belle ed emozionanti che la vita mi potesse dare. Lavoro all’interno degli uffici del Dala Kiye, una casa di accoglienza per bambini orfani affetti da HIV\AIDS che fa parte della St. Camillus Mission. Il Dala Kiye è davvero un luogo accogliente dove 60

Aiuti umanitari in aree di crisi

“Ma siamo davvero sicuri che tutta questa gente abbia bisogno?” È una domanda che mi pongo spesso da quando sono qua. Ho imparato a conoscere gli usi locali e ad accettare i costumi e il modo di vedere le relazioni, la vita, la morte. Ho imparato ad andare oltre l’apparenza. Eppure questa domanda è difficile da sradicare. Faccio parte di un progetto che prende il nome di “Aiuti umanitari in

Missione di Mafuiane: 25 anni insieme

Le celebrazioni ed i festeggiamenti per il 25° anniversario della Missione, il 10 aprile a San Frumenzio e il 17 aprile a Mafuiane (Maputo). “A poco a poco, il poco diventa di più”, recita un bellissimo proverbio Mozambicano. Ed “a poco a poco”, la nostra presenza in Mozambico ha compiuto 25 anni, si è estesa dal villaggio di Mafuiane, al borgo di Baka Baka ed alla vicina Goba, si è arricchita

Proseguono le attività di Servizio Civile Estero

Proseguono le attività legate ai progetti di Servizio Civile all’estero portate avanti dalle nostre volontarie. In Mozambico: Veronica Mazzati (educatrice) e Gloria Ripaldi (agronoma). In Perù: Cecilia Copelli (psicologa) e Silvia Ceci (infermiera). In Kenya: Maria Livia Salvatori (medico), Laura Malfatti (infermiera), Benedetta Piccoli (studentessa di medicina), Annalisa Cinà (educatrice) e Valentina Pitton (educatrice). Per le attività legate al progetto di Servizio Volontario Estero in Spagna: Martina Ambrosetti (studentessa di

Logiche e punti di vista

Dopo 5 mesi di servizio civile in Kenya è ancora difficile capire i meccanismi che regolano questa società. Lavorando nelle scuole si ha l’impressione di come ai bambini non venga dato lo stesso valore che noi attribuiamo loro; spesso vengono messi da parte o semplicemente ignorati dai genitori, dai maestri e dalla collettività. Vivendo all’interno di una missione ho la possibilità di interagire con tipi diversi di persone e quindi