Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco – 11 febbraio 2017

1,5 milioni di famiglie, 4,6 milioni di persone hanno bisogno di noi. Parliamo molto dei poveri, ma molto poco con i poveri, discutiamo molto sulle risorse da offrire loro, ma spesso non muoviamo un dito per dare anche quel poco indispensabile di cui necessitano. I poveri hanno fame oggi, hanno bisogno di un farmaco per curarsi oggi, hanno l’esigenza di un tetto sotto cui dormire oggi. Domani non ci saranno, se oggi non diamo loro da mangiare e da curarsi. Di questo dobbiamo preoccuparci, di ciò che possiamo fare oggi per almeno uno di loro.

È la gratuità di Dio che dobbiamo imitare, […] è questa gratuità che ci fa alzare ogni mattina e riprendere con lucidità, con energia, con letizia, o, più semplicemente, con buona volontà, quello che durante il giorno siamo chiamati a fare.

(Luigi Giussani)

Sabato 11 febbraio torna la #GRF – Giornata di Raccolta del Farmaco. Migliaia di volontari di Banco Farmaceutico, nelle farmacie che in tutta Italia aderiscono all’iniziativa, inviteranno i cittadini a donare farmaci senza obbligo di ricetta medica – in particolare antinfluenzali, antinfiammatori e antipiretici – da donare agli enti caritativi della propria città che ogni giorno assistono centinaia di migliaia di poveri che non possono permettersi cure.

Tra gli enti beneficiari nella città di Roma c’è anche la Caritas, che viene abbinata a circa quaranta farmacie, dove sono raccolti esclusivamente farmaci senza obbligo di prescrizione.
Questi farmaci sono utilizzati dalla Caritas per assistere migliaia di pazienti fragili che afferiscono all’area sanitaria.
Se anche tu vuoi aderire all’iniziativa, ti invitiamo a partecipare ad uno degli incontri formativi/preparatori che si terranno nei seguenti giorni (durata un’ora e trenta circa):

  • sabato 28 gennaio ore 10.00 in via Marsala 103 (presso ambulatorio Caritas);
  • lunedì 30 gennaio ore 16.00 in via Marsala 103;
  • martedì 31 gennaio ore 10.00 in via Marsala 103;
  • martedì 31 gennaio ore 18.30 in piazzale dei Caduti della Montagnola 39 (presso Banco Farmaceutico).

Info: www.bancofarmaceutico.org

29 Novembre – IN MARCIA PER IL CLIMA!

CAMBIAMENTO LUOGO DI PARTENZA: A causa dei drammatici eventi di Parigi, la Marcia partirà Piazza Campo dé Fiori alle ore 14:00, e non più da Piazza Farnese (sede dell’Ambasciata di Francia, quindi luogo sensibile). 

Locandina_Marcia_Clima

Tutti insieme, in tutto il mondo, per la giustizia climatica!

Roma, 29 novembre: Marcia Globale per il clima

AUCI con FOCSIV, insieme alla Coalizione Italiana Clima, risponde all’appello della Global Climate March organizzata per vigilia della Cop21,

partecipando alla grande Marcia di Roma del 29 Novembre!

Camminiamo insieme per un clima più giusto!

FOCSIV, insieme alla Coalizione Italiana Clima, prosegue il suo cammino verso COP 21!! Continuando simbolicamente il pellegrinaggio, che come sapete ha lasciato il territorio italiano e si sta dirigendo verso Parigi, il 29 novembre ci mobiliteremo a Roma, in contemporanea con altri eventi della Global Climate March previsti in centinaia di città del mondo tra cui Parigi, sede del Summit, Londra, Berlino, Madrid, Amsterdam, Barcellona, e poi San Paolo, Johannesburg, Sydney, Canberra, Kampala, Tokyo, Dhaka, Bogotà, contro il cambiamento climatico e le politiche economiche e sociali che lo hanno prodotto. Con una grande marcia e un concerto per il clima.

Il 29 Novembre la voce di migliaia di cittadini del pianeta che hanno il ‘pallino del clima’, come recita lo slogan della Coalizione Italiana Clima, saranno uniti in una grande mobilitazione globale per far sentire la propria voce contro gli effetti dei cambiamenti climatici e per un radicale cambiamento del modello economico, energetico e di sviluppo.

A Roma la Marcia partirà alle 14.00 da Piazza Farnese per raggiungere i Fori Imperiali dove si terrà il Concerto per il clima, previsto dalle 17 alle 21.00 e che vedrà salire sul palco i vari artisti che stanno aderendo alla mobilitazione.

Chiediamo ai nostri governanti – che saranno alla Conferenza sul Clima di Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre – un accordo vincolante per la riduzione dei gas serra e per rafforzare i territori più vulnerabili, che garantisca la tutela del pianeta dall’innalzamento della temperatura globale e giustizia climatica per tutti.

Mobilitati anche tu! Vieni a Roma, coinvolgi i tuoi amici, familiari, conoscenti!

Lottiamo insieme contro il cambiamento climatico che sta mettendo a rischio la vita delle persone e dei territori

In Marcia per il Clima #Parigi2015

Appello-Coalizione-italiana-per-il-Clima

www.coalizioneclima.it

 

 

Tavola Rotonda “Cooperazione allo sviluppo: processi di sviluppo sostenibili”

Il 23 Novembre 2015, siete tutti invitati a partecipare alla Tavola rotonda “Cooperazione allo sviluppo: processi di sviluppo sostenibili” presso la sede del Partito Democratico di Trastevere.

L’Agenda di sviluppo post-2015 è stata adottata durante lo scorso vertice delle Nazioni Unite a New York. Un processo che dura anni è arrivato a termine, con la formulazione di ben 17 obiettivi di sviluppo sostenibile e 169 sotto-obiettivi da raggiungere entro il 2030.

Promuovere una società pacifica è di certo un obiettivo ambizioso e di non facile traduzione in termini pratici, ma probabilmente il cittadino insieme alla sua comunità, merita un’attenzione e una fiducia considerevole. In questo contesto, si vuole dare spazio alle riflessioni sull’evoluzione del mondo della cooperazione allo sviluppo, con i suoi diversi attori e meccanismi messi in atto a livello locale e internazionale.

I partecipanti :

Emilio Ciarlo, Responsabile del Dipartimento Internazionale PD -Camera dei Deputati

Ugo Melchionda, Presidente Centro Studi IDOS

Prof. Pasquale De Sole, Presidente AUCI (Associazione Universitaria per la Cooperazione Internazionale)

Silvia Stilli, Direttrice presso ARCS-Arci e portavoce dell’AOI (L’Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e soli- darietà internazionale)

Alberto Bitonti, Segretario PD Trastevere

Moderatrice: Claudia Miccichè, Esperta nel settore della cooperazione allo sviluppo

23 Novembre 2015
19h00 –20h30
Vicolo di S. Cecilia,3 – Roma

 

Convegno – Diritto al cibo: dall’emergenza alla sovranità alimentare

AUCI, ASSOCIAZIONE PAPA GIOVANNI XXIII CONDIVISIONE FRA I POPOLI ONLUS, MAENDELEO ITALIA ONLUS, PANGEA NIENTE TROPPO

presentano

 

CONVEGNO

DIRITTO AL CIBO: DALL’EMERGENZA ALLA SOVRANITA’ ALIMENTARE

progetto di Cooperazione Decentrata e Solidarietà Internazionale “Lotta all’emergenza alimentare in Zambia”

Realizzato con il contributo del Comune di Roma, Ufficio Relazioni Internazionali Gabinetto del Sindaco

 

Venerdì 6 maggio, ore 9 – 14

Aula 616 VI piano Policlinico Gemelli, Largo Agostino Gemelli n. 8, Roma

 

9.00 Saluti e introduzione

Pasquale De Sole, Presidente AUCI,

Giacinto Miggiano, Direttore del Centro di Dietetica del Policlinico Gemelli

 

9.15 Diritto al cibo e lotta alla povertà

Paolo Dieci, Direttore CISP

 

9.45 Lotta all’emergenza alimentare in Zambia

Giulia Amerio, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII Condivisione fra i Popoli

 

10.45 – 11 pausa caffé

 

11.00 Malnutrizione grave nella zona sanitaria di Kimbau – Kwango: analisi e possibili soluzioni

Chiara Castellani, Direttrice del Bureau des Oeuvres Médicales di Kenge RD Congo (in collegamento skype) e Abbé Kiala Floribert

 

11.45 Fame di regole: commercio internazionale e crisi alimentare

Monica Di Sisto, Vice Presidente Faircoop

 

12.30 Dibattito

Interviene Antonio Gasbarrini, Professore Ordinario di Clinica Medica

 

13.15

Pranzo a buffet interculturale

a cura dell’Associazione Maendeleo – Italia Onlus

 

 

La sovranità alimentare è il diritto dei popoli ad alimenti nutritivi e culturalmente adeguati, accessibili, prodotti in forma sostenibile ed ecologica, il diritto di poter decidere il proprio sistema alimentare e produttivo. (Forum Internazionale sulla Sovranità Alimentare, Nyeleni, Mali, 2007)

GIORNI D’ETIOPIA

AUCI, N.A.D.I.A. Onlus, In Cammino per La Famiglia,

Associazione Comunità Etiopica in Italia 

presentano

GIORNI D’ETIOPIA

scarica la brochure

Realizzato con il contributo del Comune di Roma, Gabinetto del Sindaco,

Ufficio Relazioni Internazionali

 

Venerdì 8 aprile 2011, ore 18.00 – 21.00

Teatro Aurelio, Largo San Pio V n. 4, Roma (Metro Baldo degli Ubaldi)

Evento culturale: “Nel Regno di Saba”

 18.00 presentazione

18.30 cerimonia del caffé etiope – Associazione Comunità Etiopica in Italia

19.00 spettacolo – restituzione del laboratorio interculturale di teatro e narrazione ispirato alla Regina di Saba – AlQantara e AUCI

20.00 sfilata di abiti tradizionali etiopi – Associazione EthioRosa

Mostra fotografica “Verso te. Un viaggio senza fine nel cuore dell’Africa” – NADIA Onlus

 

Sabato 9 aprile 2011, ore 10.30 – 17.00

Biblioteca del Senato Giovanni Spadolini, Piazza della Minerva n. 38, Roma

Convegno Tavola Rotonda

“Cooperazione: dai bisogni ai diritti. Un’esperienza in Etiopia”